Scrivici la tua opinione sul nuovo sito!

Colpo Monaco, in arrivo Falcao: atteso solo l’annuncio ufficiale

12/05/2013 - 17:46

di Gianluca Di Marzio

falcao

Radamel Falcao al Monaco. Un colpo a sorpresa, con cui la società francese celebra la promozione in Ligue 1 strappando al Chelsea (che lo stava trattando) il campione dell’Atlético Madrid. La proprietà ha deciso di fare l’investimento, verrà pagata nei prossimi giorni l’intera clausola da 60 milioni di euro all’Atlético. Adesso è atteso solo l’annuncio ufficiale, non sono previsti colpi di scena: Falcao è pronto alla nuova avventura.

Accedi

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento

  • Ma io mi chedo che tipo di problemi ha un giocatore che può essere considerato il terzo migliore al mondo dopo messi e ronaldo andandosene a giocare in una squadra neo promossa, che anche se ha i soldi, rimarrà sempre una neo promossa.

    E noi che diciamo scherzando qualche cavolata tipo Messi alla Juve Stabia o Cr7 al Crotone.
    Dopo aver visto questo articolo, tutto è possibile, basta ci sia uno sceicco come investitore.

    A Falcao auguro di peggiorare talmente tanto, che alla fine sarà costretto ad andare a giocare in terza categoria. Buffone.

  • Che tristezza…ma non c’ era il fair play finanziario?!..come fa il Monaco a spendere tutti questi soldi?…non penso che abbia grossi introiti…comunque per andare al Monaco anche Falcao deve proprio essere un bel mercenario..che soddisfazione al Monaco…vergogna..

  • Willian e Falcao…c’è per caso qualcun’altro che ha voglia di compromettersi la carriera anzitempo? Roba da matti.
    Il terzo migliore al mondo che va in una neopromossa.
    Una sola domanda: perché?

  • Il vero schifo è un altro! il vero schifo è il fair play finanziario! Non possono mettere in vigore il fair play lasciando liberi gli sceicchi di firmare accordi di sponsorizzazzioni da 100 e più milioni con le proprie squadre. Non ha senso! A questo punto era meglio senza! Hanno deciso di mettere questo fair play proprio per evitare che le squadre ,spendendo molto anche senza guadagnare, diventassero egemoni del calcio. Cos’è cambiato?

    • Cosi è anche peggio di prima, perchè le squadre che possono permettersi le sponsorizzazioni da 200 mln sono poche, e le altre come faranno a competere?
      Il PSG potrebbe fare una sponsorizzazione a 9 zeri, e nessuno gli direbbe niente. Neanche il Bayern potrebbe competere a questi livelli. Stiamo scadendo nel ridicolo.
      Falcao aveva il talento per scrivere un pezzo di storia del calcio, invece resterà nell’anonimato più completo: fra vent’anni, chi si ricorderà di lui?

      Urgono provvedimenti, questo schifo non si può più vedere.

  • come campionato tra quello spagnolo e quello francese siamo li,comunque nessuno sa il progetto del monaco, una squadra appena salita in ligue 1 che spende 60 milioni e un ingaggio pesantissimo,questi sono peggio del psg ,il city all’inizio prendeva campioni ma non cosi forti.

  • Ieri ho letto che Falcao andava al Monaco per 6 mesi, per poi andare al Real a Gennaio.Cosi il Real non faceva affari con l’Atletico.
    Cosi dicono, non e che sia la verita’ assoluta.
    Ve la riporto come l’ho letta.

  • Al chelsea avrebbe avuto una carriera tutta davanti e sicuramente piena di trofei e invece ha scelto per un assegno con qualche zero una carriera dove nel giro di qualche mese sarà dimenticato come è successo per esempio a Eto’ò….

  • Non capisco lo stupore: il Monaco fa solo quello che Juventus, Milan, Inter e qualsiasi società oggi ritenuta gloriosa e big han fatto per DECENNI!

    Comunque al di là di tutto, il vincitore di questa storia è ancora una volta Gianluca sempre primo sul pezzo!

    Il Top Player del Calciomercato!

    • Ma infatti il problema non è il monaco,è falcao!Va in una squadra che non si gioca niente,che non è niente.Lui che è fortissimo,che aveva la possibilità di giocare in qualsiasi club del mondo.
      Detto questo,che l’inter il milan o la juve facciano un’offerta per falcao,e lui accetti,ci sta,ma che lui accetti il monaco no.Le squadre da te citate hanno una storia,il monaco no!
      Altro che stupore…

        • Si ma queste squadre si sono costruite una storia solo grazie ai SOLDI! La Juve è diventata quella che è perchè ha avuto gli Agnelli alle spalle, il Milan è rinato solo grazie ai soldi di Berlusconi e l’Inter ha vissuto i fasti del Triplete dopo decenni di investimenti folli e spesso anche completamente sbagliati da Moratti.

          In Italia le cosidette vecchie “7 sorelle” hanno fatto porcate su porcate per arrivare ad avere il dominio ed un campionato zeppo di “top players”. Oggi ci sta provando il Monaco, dopo che la scorsa estate ha iniziato a farlo il PSG. Non vedo nulla di male e se Falcao preferisce i soldi del Monaco anzi che quelli di Real o Chelsea vorrà dire che crede nel progetto (e non ha tutti i torti).

          E’ inutile girarci attorno, il Monaco (neo promossa di Ligue 1 ma con ILLIMITATE risorse) ha molti più margini di successo nel lungo periodo dei club “storici” che storcono il naso se un cartellino costa sui 30 milioni (la Juve ha rinunciato a Van Persie per questo, il Milan per l’ingaggio a Thiago Silva e Ibra, l’Inter del 2010 è stata smantellata manco fosse retrocessa in B…).

          • Alessio il discorso è proprio quello,preferire i soldi.Lui poteva scegliere di avere un ottimo contratto,e giocare in un top club,invece ha preferito solo avere un buon contratto.Che progetto ha il monaco?Lo stesso del psg?Ancelotti appena si è liberata la panchina del real non ha esitato a mandare tutta la francia a quel paese.Ci sono cose che non potranno mai darti i soldi;ok,giochi nel monaco,ma cosa vuoi che sia una modesta squadra francese rispetto al real?Ma scherzi?Quindi ancelotti è pazzo se dal psg va al real vero?Meglio guadagnare 10 milioni all’anno e giocarsi il campionato con il nizza,piuttosto che andare ad allenare il real.
            Io non metto in discussione i mezzi del monaco(anche se non è normale il modo in cui viene condotto il mercato da questi pazzi)io metto in discussione l’ambizione di falcao.Inutile ripetere sta storia di milan inter e juve.

  • io mi auguro che la juve si sbrighi e definisca l’affare Higuain…se come dice il grande GDM, Falcao è del Monaco e Lewa del Bayern, non restano sul mercato molte prime punte più forti di Higuain…sono quattro: Cavani, Suarez, Ibra e Gomez…a meno che non ci siano altre cessioni clamorose come quelle di Rooney, Ronaldo e Aguero…4 campioni per 4 grandi squadre alla ricerca del bomber (city, chelsea, psg e real)…io comincio a preoccuparmi…

  • a mancini è stato offerto un contratto di 7mln netti x 5 anni…detto tutto…questi armeranno una super corazzata non badando a spese…e secondo me i vari mazzarri, allegri e conte stanno valutando super offerte proprio da questa mina vagante del Monaco…vedremo…

      • La tradizione è nata col denaro. E allora il man city? Perchè loro hanno aguero dgeko tevez nasri silva, e in tutto il campioato italiano balotelli cavani pirlo hamsik vidal e basta? Vince chi ha i soldi, chi sperpera. Voi avete sperperato per fare un triplete. Per carità tutte le strisciate hanno grande stori, ma hanno sempre avuto SOLDI e POTERE. Per questo avete vinto tanto

        • Il problema principale non sono le squadre che spendono, ma i giocatori che preferiscono 2-3 mln in più a una carriera in una grande squadra.
          Sia il Chelsea che il Monaco hanno soldi, perchè Falcao deve andare al Monaco?
          Agevolazioni fiscali e stipendio più alto, non vedo altri motivi.

          • Ma non è che volevo andare contro la juve, ma autofinanziata non è mai stata. È sempre stata la fiat a finanziare. Se vogliamo la fiat ha anche sempre goduto di finanziamenti statali ma questa è un’altra storia.

  • Che schifo!
    Il problema non sono i petrolieri,non sono gli sceicchi,sono i mezzi giocatori che decidono di chiudere la loro carriera quando questa è appena cominciata!Willian,corteggiato da chelsea e tottenham su tutte,scegle i soldi invece di giocarsi le sue carte in europa mettendosi in mostra per il mondiale 2014;falcao,corteggiato da chelsea,real,chi più ne ha più ne metta,decide di andare a giocare nel monaco,nel monaco,ma scherziamo??Ma che ambizione hai???E’ proprio vero,la fortuna viene data a gente sbagliata.Un ragionamento del genere me lo aspetto da giocatori scarsi,finiti,che mai potrebbero ricevere una chiamata da una big,ma non da un falcao.
    Che matri accetti di andare al monaco invece di un’altra squadra italiana,lo capisco,va li per guadagnare i milioni,ma che lo faccia falcao no,visto che era del chelsea,che di certo non gli avrebbe fatto un contratto da 30 euro a partita.
    Che vergogna,questo sport sta prendendo una piega abominevole.
    Mi sta passando la voglia di seguirlo,davvero.
    Felicissimo del bayern,del borussia,modelli sani,progetti da seguire,e poi ci sono questi che tirano fuori 60 milioni manco fossero spiccioli.
    Ma che schifo,che schifo!
    Questo sport lo stanno rovinando sti imbecilli,loro in primis e sti mezzi giocatori in secundis!
    Mamma che schifo,mamma mia..

  • Ragazzi siete voi i ridicoli… Il signor falcao , che fino a 10 anni fa viveva nelle favalas in colombia ( non dimentichiamocelo) , va in una squadra dove puó guadagnare il piú possibile e pagare il meno possibile , cosí facendo riesce a pagare la famiglia , amici e far star bene persone che sono cresciute in una realtà non come la nostra.. Ragazzi sapete cosa vuol dire essere crescere in mezzo alla pura povertà e trovarsi la possibilità di poter guadagnare una marea di soldi tirando un calcio al pallone?! Per come la vedo falcao ha fatto benissimo tanto la vera passione per il calcio inizia e finisce nei campi di calcetto in mezzo alla strada , con i sorrisi , gli abbracci e le incazzature con i propri amici. Tutto il resto è noia
    Arrivederci e riflettete su quanto ho detto..

    • Ronaldinho è cresciuto nelle favelas, ma mi sembra che qualcosa durante la sua carriera (oltre che accumulare soldi e andare con le belle donne) abbia fatto. Falcao cosa ha fatto?
      Ronaldinho ha scritto la storia, ha segnato un’epoca.
      Falcao all’età di 27 anni vede ancora la Champions col binocolo.
      Se gli interessano i soldi che vada ad aprire una banca in Colombia, cosi può aiutare i suoi amici. Di soldi mi sembra che ne abbia accumulati abbastanza comunque, non mi sembra che all’Atletico giochi gratis.
      Non giustifichiamolo, ha scelto i soldi alla carriera.

        • Ragazzi ma di che parliamo…. la famiglia ha espressamente detto a Falcao che non ha la minima intenzione di accontentarsi di quel milione e rotti di euro che gli può fornire il ragazzo con gli spiccioli dello stipendio da calciatore che guadagna ora o che guadagnerebbe in una qualsiasi squadra. La nonna, quando stava per accettare il Chelsea, lo ha chiamato e gli ha detto che senza un’estate già pagata a Porto Cervo o alle Maldive gli toglieva il saluto. In più vuole una nuova collana di diamanti perchè quella con lospago che ha adesso non le piace più. Ragazzi, Falcao ha accettato il Monaco perchè tiene alla nonna

    • Filippo guarda che stava andando al chelsea non a giocare nel pobbibonsi!
      Al chelsea non lo avrebbero pagato in buoni pasto,con un paio di scarpe,due provoloni,ma con una barca di soldi!
      Ti chiedo,tu filippo sei un giocatore fortissimo,sai che chelsea,real,city,squadre di questa caratura,ti cercano,sai che potresti guadagnare tanto(e aiutare i tuoi amici,anche se questa poi la voglio vedere),poi arriva il monaco,tu chi scegli?Il monaco offre 12 milioni all’anno,il chelsea non meno di 6,5.Che fai?Dimmi,preferiresti guadagnare tanto e rovinarti la carriera,oppure preferisci andare a giocare nel CHELSEA,RIPETO CHELSEA?
      Io ad un offerta del monaco avrei risposto con un sorriso,gli avrei detto che vado a giocare a calcio,essendo un calciatore,non vengo li a fare il figo con quattro brocchi.
      Favelas o no,lui non doveva scegliere tra 12 milioni all’anno e 30 euro a partita,no!
      La storia degli amici raccontala ad un altro,io nemmeno se vedo con i miei occhi un suo assegno indirizzati a sti famigerati amici ci credo.

  • La cosa che va discussa è l’integrità e l’ambizione del giocatore…cosa dovrebbe fare falcao al monaco..neo promossa e senza Europa…questo è da chiederselo..visto ke falcao si potrebbe scegliere la squadra dove giocare in futuro.. E il fatto che vada al monaco fa capire quanto questo ragazzo pensi più al denaro che al prestigio…ridicolo… Che giochi pure nel monaco che diventerà il nuovo man city squadra di figurine senza gioco barzelletta perdente…
    Giocatori così meglio perderli ke trovarli..

  • Falcao andrà al Chelsea se Abramovich pareggia l’offerta e paga la clausola cosa che non intende fare evidentemente. Invece il Sig. Abramovich pretende che sia la Juventus a risarcilo per Mutu e a pagare una cifra assurda. Pezzente!!!.

  • volevo dire ai benpensanti,che il monaco è potenzialmente una delle squadre più ricche del mondo,il suo proprietario è russo,in più il monaco è iscritto al campionato francese ma paga le tasse nel principato,quindi paga pochissimo,sono sicuro che compreranno altri grandi giocatori..per quanto riguarda falcao non credo che debba vergognarsi,sfido qualunque lavoratore a resistere ad un’offerta molto più alta del suo stipendio e forse un po di vergogna la dovrebbero provare tutti quelli che spendono 100€ per comprare la maglietta della squadra del cuore fatta da bimbi asiatici….

    • Ma che dici fabius??Se allora dobbiamo fare dei discorsi sensati,si dovrebbero vergognare questi tizi per il modo assurdo in cui usano il denaro,altro che bimbi asiatici.
      Il discorso non ha senso,perchè ripeto,doveva scegliere tra chelsea e monaco,non tra monaco e pro patria.
      Il discorso del lavoratore non sta in piedi,perchè parliamo di mondi paralleli,non puoi paragonare un operaio,un manager,a un calciatore!Nel mondo del calcio entrano in gioco diverse variabili,tipo la storia di un club,cose che nel mondo del lavoro non esistono.
      Lui non doveva scegliere se andare al monaco,o restare all’atletico,ma doveva scegliere tra chelsea e monaco.

  • Questa è una assurda dimostrazione di come il vile denaro è determinante nella vita di molte persone.Di fronte a questi magnati, il calcio italiano è destinato a scendere sempre più nel ranking, sempre che non ci si metta seriamente a creare strutture tipo squadre spagnole, con un settore giovanile sagomato sulle squadre A, oltre che le squadre B inserite nei campionati migliori.
    Comunque, senza la tassazione del 75% a breve il Monaco diventerà una super-potenza, e non mi meraviglierei se nel giro di 5 anni entrerà di diritto nella top delle squadre europee… Non dimentichiamoci che già ci gioca Ocampos, uno dei prospetti migliore del calcio mondiale.

    Ps. Gianluca Di marzio e tutto lo staff intorno a lui si dimostrano sempre i migliori in assoluto nel panorama mondiale per le notizie di calciomercato. Respect

  • Ragazzi io penso che Falcao oltre ad una barca di soldi abbia avuto garanzie tecniche. Posso attendermi, i fatti in breve mi smentiranno forse, che in questa estate molti cosiddetti top players arriveranno nel principato per farne una squadra di primissimo livello. Radamel e’ ancora giovane e se gli prospettano due tre anni per essere competitivo ai massimi livelli e magari con una squadra costruita su di lui ma con grandi campioni in arrivo e i già citati barili di euro mi chiedo dove sia lo schifo. Se il PSG a il problema tasse, se il City e il Chelsea hanno problemi con FFP, i club tedeschi non lo anno cercato e quelli italiani non lo possono trattare mi sfugge lo sdegno che ho letto qui sopra. Saluti.

    • Il chelsea lo aveva praticamente preso o sbaglio?Lo sdegno è per aver preferito i soldi alla carriera,perchè il monaco può comprarsi tutti i top-player che vuole con i soldi,ma la storia no.
      Non che il chelsea abbia una gloriosa storia alle spalle,ma almeno ha la possibilità di giocare la champions,di giocare in un campionato bellissimo come la premier.
      Andare a giocare in francia in se,è una scelta a mio avviso controproducente ai fini della tua carriera calcistica.
      Un giocatore con delle potenzialità come le sue,non ha bisogno di aspettare che il monaco tra due anni vada in champions,che tra 5 anni la vinca.
      Avrei preferito il city guarda,altra squadra di figurine,ma almeno sarebbe andato in premier.
      Donadoni,te la faccio breve,se il monaco mostra interesse per un matri qualsiasi,ci sta che questi accetti,visto e considerato che date le sua capacità non potrà mai sperare di arrivare in squadre del calibro del real,dello united,ma che ci vada falcao,no!

      • Luca, rispetto il pensiero ma non lo condivido. Supponi che gli abbiano offerto molti più soldi di quelli proposti dal Chelsea e supponi che gli abbiano garantito tanti campioni già in estate e soprattutto che lo abbiano messo al centro di un ambizioso progetto tecnico. Perché il City che di storia ne ha pochina, perché non voler sentirsi il top del suo ambizioso club. Quando gli Aguero e tanti altri sono andati al City ci si scandalizzo’? Eppure, come per il Chelsea, non parliamo di club con un palmares infinito, anzi. Ripeto, non ci vedo nulla di strano. Eto’o, che giocatore, e’ andato a svernare in un club mai sentito. Ad un’ età più avanzata e dopo aver vinto tutto ma la carriera e’ una sola ed i mecenate sono comparsi solo nell’ultimo decennio e quindi tutte le logiche che contraddistinguevano il calcio fino al secolo scorso sono da cambiate e vanno accettate. Saluti.

        • Anche il Monaco avrà problemi con il FFP, non mi sembra che abbiano un brand molto famoso, un marketing evoluto e introiti da capogiro che permettano alla suddetta NEOPROMOSSA, di coprire le spese di eventuali top players.
          Bah, a vincere la Ligue 1 non ci vuole niente (come ha dimostrato il PSG quest’anno), con l’acquisto di Falcao il Monaco si è già portato virtualmente al secondo posto del prossimo campionato, dietro solo alla squadra parigina.
          Ma poi scusami, che top players andrebbero al Monaco? Di Falcao che accettano di compromettersi la carriera ne esiste soltanto uno. I vari Di Maria, Higuain, Aguero, Dzeko ecc, riderebbero in faccia ai dirigenti del Monaco. Il City non era una neopromossa.
          Ripeto NEOPROMOSSA.

          • Il FFP non scatta immediatamente e hanno ipoteticamente il tempo per diventare forti immediatamente. N’Koulu mi pare sia già in orbita Monaco e altri che potrebbero essere eccitati da un progetto tecnico nuovo e con ingaggi da ingolosimento…….. Saluti.

          • Vedrai, anche Falcao prende 12 mln in un anno, e poi dice :
            “Sai cosa faccio, quasi quasi me ne vado”.
            Si pentira come stanno facendo alcuni giocatori del PSG(Ibra, Lavezzi) e Ancelotti.

  • GIANLUCA DESIDERO ORA COME NON MAI CHE TU MI RISPONDA ALLA MIA DOMANDA.
    E POSSIBILE CHE IL PALERMO ARRIVANDO TERZULTIMO SI POSSA FORTUNOSAMENTE SALVARE PER INCHIESTE VARIE E PER LA SITUAZIONE CAGLIARI???LO SO E BRUTTO VIVERE DI DISGRAZIE ALTRUI MA SE E POSSIBILE…..
    GIANLUCA T PRG RISPONDIMI E IMPORTANTE PER NOI IN QUESTO MOMENTO BRUTTO VOGLIO SOLO UN TUO PARERE

  • classe 86=27 anni. Almeno due anni sprecati perchè il monaco il prossimo anno non vincerà niente ne arriverà in Champions in quanto squadra ricca ma per niente consolidata come poteva essere il PSG che almeno faceva da un pò la Ligue 1. Prima di arrivare in copetizioni che contano per uno come lui passeranno minimo 3 anni. Arriverà a 31-32 anni senza aver visto l’ombra di un trofeo con la carriera compromessa per qualche milioncino in più che il Chelsea gli avrebbe certamente dato. CHE SCANDALOOOOO!!!!! cose come questa o come quella di Willian andrebbero impedite. Almeno l’Anji fa l’Europa Legue. Stiamo sempre parlando di una neopromossa. E’ come se Cavani andasse al Sassuolo

    • Anch’io certo,visto che gioco due volte a settimana con i miei amici,e in estate faccio tornei di calcetto dove il massimo che posso vincere sono 100 euro.
      Se mi chiamassi falcao no però,leggera e sottilissima differenza!

  • Ma che strana messe di commenti scandalizzati! Se lui ha scelto così, a noi che ci frega? Ha rifiutato il Chelsea, e allora? Siete tifosi del Chelsea? Mah… uno non è nemmeno libero di firmare un contratto stramilionario senza che ti saltino addosso!

  • Comunque non c’è molto altro da dire, han già detto tutto sopra di me. Scelta economica e basta, personalmente chissenefrega, meglio li che in qualche concorrente europea.

    Cmq ragazzi ora c’è da denunciare il rapimento.

  • Non capisco perchè non ci debba andare. Falcao si è fatto il mazzo da sempre per diventare il fenomeno che è, ora arriva una squadra che paga la clausola di 6o milioni, gli da un ingaggio altissimo (se son 12 mln è da pazzi!), ha una potenza economica illimitata, tant’è che proverà a prendere anche Dani Alves e V.Valdes dal Barça, ha l’obiettivo di diventare una potenza del calcio mondiale. Ma scusate perchè non ci dovrebbe andare??? Vincere i titoli col Chelsea non sarebbe diverso dato che anche il Chelsea ha fatto lo stesso percorso e si è costruita grazie ai petroldollari, al Chelsea sarebbe uno dei tanti giocatori strapagati che ci sono e ci sono stati, al Monaco sarà lui il protagonista di un nuovo ciclo, il leader indiscusso. Vincere col Monaco rappresenta anche una sfida molto più intrigante a mio parere. E poi vuoi mettere tutti quei soldi a 2 coppette che forse il Chelsea non vincerà nenche. Falcao non è scemo se ci va è perchè pensa che al Monaco possa vincere anche qualcosa. Per il resto meglio per le italiane che sia andato li.

  • Non capisco tutto questo essere critici…il Monaco sta imbastendo un progetto per il futuro come Chelsea, City, PSG e chi piú ne ha più ne metta…da qualcuno dovevano iniziare: hanno preso l’attaccante più forte in giro, specie in relazione all’età!

  • Se Maradona e Careca, i miei due giocatori preferiti nella storia del calcio, hanno giocato nel Napoli rendendolo il club per ciò solo più famoso al mondo in quegli anni, Falcao che non è Maradona può benissimo giocare nel Monaco. Lo pagano, non vedo dove sia il problema. Più coraggioso Falcao di molti pseudo-campioni che vanno in squadre che di fuoriclasse ne hanno già e vanno a scaldare le panchine, ogni riferimento è puramente casuale. Falcao potrà dire di aver fatto vincere da solo Porto, Atletico e poi Monaco(vedremo), gli altri non potranno mai dire questo.

    Certo fossi stato in lui sarei rimasto all’Atletico, con Simeone i colchoneros hanno un progetto che li porterà dritti nel gotha del calcio.

    • Ho sempre tifato Monaco sin da quando avevo 1 anno e 3 mesi, insieme ai miei amici prendiamo sempre il Monaco a FIFA, anche mio padre e tifoso del Monaco, non sono qui per i soldi, vengo in una delle migliori squadre del mondo ecc.

  • Non per sminuire i vostri ragionamenti ma… Il Chelsea prima dell’arrivo di Abramovich non aveva “storia” esattamente quanto non ne ha il Monaco. Non stava trattando per Milan, Real o che so io… Quindi ha rinunciato a 7/8 anni di storia per prendere il doppio di stipendio.. Lo farei anche io

  • Io penso che il calcio stia affrontando un periodo bruttissimo, a causa di soldi, contratti, sponsor, etc … E il risultato è questo: che ad esempio in Inghilterra il city è una contendente al titolo, e non il Liverpool che ha una storia da far paura … Al di là di questi discorsi nostalgici io penso che non bisogna giudicare male a priori, che il monaco non sia il Real come storia si è capito, ma anche il Chelsea prima di Abramovic aveva vinto 1 titolo nel 55 e un paio di coppe nazionali, e ora ?? È una Big ? Come vedete nel calcio anche vincere per 3-4 anni ti porta di diritto nelle Big, il monaco lo sarà tra pochi anni, e poi il monaco è una squadra che comunque ha fatto una finale di Champions(in un anno di merda, concordo, ma fa curriculum) quindi secondo me, se c’è un progetto, per quanto ammazza-passioni, la squadra vincera. Poi che questi stanno cambiando e ammazzando il calcio è un altro discorso

  • E poi un’altra cosa, premettendo sempre che io sono d’accordo con quanti dicono che questo è un trasferimento ignobile … Ma a Monaco hanno giocato e vinto Henry, Trezeguet, barthez, a Monaco ha iniziato come allenatore Arsene wenger, ed è stata poi allenata da Didier deschamps, per non parlare del fatto che ha giocato oltre alla finale cn il porto, due semifinali di Champions (contro Milan e Juve), hanno vinto 7 campionati francesi … Non voglio fare una lezione di storia del Monaco, però per quanto disgustoso questo trasferimento, rifletteteci prima di dire che il monaco è senza storia